In 5 mesi 66 furti in case, 6 fermati

Sarebbero responsabili di almeno 66 furti in abitazioni compiuti nelle province di Siena, Arezzo e Firenze tra novembre 2017 e marzo 2018, le sette persone alle quali i carabinieri hanno notificato un 'fermo di indiziato' nell'ambito dell'operazione 'off line' condotta dai militari della compagnia di Siena. Un vero e proprio 'gruppo criminale' dedito a furti in abitazione e attività di ricettazione di beni preziosi, i cui proventi finivano in Albania. Grazie alle indagini sono stati individuati i canali di ricettazione dei beni rubati, 2 in provincia di Siena e 1 in quella di Perugia. Gli obiettivi erano individuati facendosi assumere dalle vittime come operai per lavori di ristrutturazione alle case. Durante le indagini sono state arrestate in flagranza tre persone trovate in possesso di refurtiva, arnesi da scasso e droga, oltre al sequestro di 8mila euro in contanti. I proprietari della refurtiva recuperata, potranno visionare i beni alla compagnia di Siena su appuntamento telefonico al 05773391.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sovicille

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...